Droga, armi e soldi: due disoccupati di Guspini pizzicati dai carabinieri

Nei guai un 50enne e un 56enne. I militari trovano eroina, hascisc, un coltello a serramanico e 1200 euro: tutti i dettagli

Droga, armi e soldi ritrovati dai carabinieri di Guspini, impegnati in una attività d’indagine per contrastare lo spaccio di droga, e due uomini che finiscono nei guai. Un 50enne guspinese, disoccupato, è stato denunciato alla procura della Repubblica del tribunale di Cagliari per il reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti: aveva 0,74 grammi di eroina, un bilancino di precisione, un coltello a serramanico e 1200 euro in banconote di vario taglio. I militari hanno anche segnalato alla prefettura cittadina, in quanto assuntore di sostanze stupefacenti, un 56enne del luogo, anch’egli disoccupato, poiché trovato in possesso di 0,50 grammi di hascisc. Droga, armi e soldi sono state sequestrate in attesa di essere portate all’ufficio corpi di reato del tribunale di Cagliari per i successivi esami da eseguirsi presso i laboratori dell’agenzia delle dogane di Cagliari.