Doccia fredda per la Sardegna, altri 7 giorni in zona arancione: è ufficiale

La Regione non è riuscita a convincere il Governo. Niente deroga nonostante i numeri da zona gialla

Il Ministro della Salute Roberto Speranza, sulla base dei dati e delle indicazioni della cabina di regia, firmerà in giornata nuove ordinanze che andranno in vigore a partire dal 10 maggio. Nessuna regione è in area rossa. Sono in area arancione le regioni Sicilia, Sardegna e Valle d’Aosta. Tutte le altre regioni e province autonome sono in area gialla. La notizia sull’agenzia La Presse. A nulla dunque sono valsi i tentativi della Regione di convincere il Governo a dare una deroga in virtù dei dati confortanti sulla circolazione del virus. La norma è stata applicata in modo rigido.


In questo articolo: