Dirigenti regionali, oltre 25mila euro di premio all’anno: ecco chi sono i super pagati Paperoni in Sardegna

Cifre incredibili dopo valutazioni esclusivamente interne da parte di chi li ha nominati, ovvero la giunta regionale guidata da Solinas, che si aggiungono a stipendi d’oro con tredicesime, quattordicesime e indennità varie. Un terno al lotto finanziato esclusivamente da soldi pubblici, ovvero dai cittadini che molto spesso faticano ad arrivare a fine mese


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Oltre 25mila euro all’anno per i direttori generali, oltre 16mila per i direttori di servizio e circa 15mila per gli ispettori: sono le cifre che ogni singolo anno incassano i dirigenti della Regione dopo le valutazioni del loro operato, esclusivamente interne e solo da parte degli stessi che li hanno nominati, ovvero i componenti della giunta regionale. Importi incredibili, che si aggiungono a stipendi d’oro da oltre 100mila euro all’anno con tanto di tredicesime, quattordicesime e indennità varie, finanziati esclusivamente da soldi pubblici, ovvero dai soldi dei cittadini, che, in moltissimi, in questo drammatico momento socioeconomico faticano ad arrivare a fine mese.

Un momento di difficoltà che non riguarda evidentemente i super dirigenti regionali. La cifra cambia in base alla valutazione: ma è solo una formalità, perché dei 50 dirigenti valutati solo 5 non hanno preso il massimo, ovvero 100/100. Ecco chi sono i fortunati Paperoni, i nuovi ricchi a tempo indeterminato che hanno fatto bingo scalando i vertici della Regione in Sardegna.

Direttore generale (dg) della Presidenza Silvia Curto (punteggio 100/100), dg dell’Area Legale Massimo Cambule (99,25) dg dell’Agenzia del Distretto Idrografico della Sardegna Antonio Sanna (100), dg della Protezione Civile Antonio Pasquale Belloi (100), dg del Centro Regionale di Committenza Cinzia Lilliu (89), Aldo Derudas (100), dg del Corpo Forestale e di Vigilanza Ambientale Carlo Masnata (100), Antonio Casula (100), Fabio Migliorati (100).

Ufficio dell’Autorità di Gestione Programma Operativo ENI CBC Antonella Giglio (100), Cinzia Lilliu (89), Roberto Raimondi (100). Ufficio dell’Autorità di Audit dei Progr. Operativi FESR ed FSE: Vincenzo Pavone (100), Barbara Andreuccetti (91), Antonella Garippa (100). UP Responsabile della protezione Dati per il sistema Regionale: Alessandro Inghilleri (100).

Direttore generale dell’Innovazione e Sicurezza IT Riccardo Porcu (100), dg  del Personale e Riforma della Regione Silvia Cocco (100), dg dei Servizi Finanziari Marcella Marchioni (100).

Centro Regionale di Programmazione Massimo Temussi (100), UP Autorità di Certificazione della spesa dei fondi PO FESR FSE e FSC Gesuina Demurtas (100), dg Enti Locali e Finanze Antonio Giovanni Zanda (100) e Valentina Flore (100), dg della Pianificazione Urbanistica e della Vigilanza Edilizia Maria Ersilia Lai (100),  dg della Difesa dell’Ambiente Gianluca Cocco (100),  Raffaella Lentini (100), Delfina Spiga (100), dg dell’Agricoltura e Riforma AgroPastorale Agostino Curreli (100), dg del Turismo, Artigianato e Commercio Angela Maria Porcu (100), Fabio Francesco Farci (100), dg dei Lavori Pubblici Piero Teodosio Dau (100).

UP Interventi per l’Efficientamento Energetico Enrico Giancaspro (100), UP Interventi commissariali contro il dissesto idrogeologico Piero Teodosio Dau (100), dg dell’Industria Antonello Pellegrino (100), Alessandro Naitana (100). Dg del Lavoro, Formazione Professionale, Cooperazione e Sicurezza Sociale Roberto Doneddu (96) dg Beni Culturali, Informazione, Spettacolo e Sport Renato Serra (100), dg della Pubblica Istruzione Giorgio Onorato Cicalò (100). UP Iscol@ Matteo Frate (100), dg della Sanità Francesca Piras (100), dg delle Politiche Sociali Marika Batzella (100), Giovanni Deiana (100), dg dei Trasporti Gabriella Massidda (100).

AGENZIE: direttore generale ASPAL – Agenzia sarda per le politiche attive del lavoro Maika Aversano (96), dg della Agenzia Conservatoria delle Coste della Sardegna Giovanni Piero Sanna (100), dg della AGRIS Sardegna – Agenzia per la ricerca in agricoltura Francesco Baule (100), dg della LAORE – Agenzia regionale per l’attuazione dei programmi in campo agricolo e per lo sviluppo rurale Gerolamo Solina (100), dg della ARGEA – Agenzia regionale per la gestione e l’erogazione degli aiuti in agricoltura Antonello Arghittu (92), dg della AREA – Azienda regionale per l’edilizia abitativa Cristian Filippo Riu (100), dg della Agenzia Regionale Sardegna Ricerche Maria Assunta Serra (100), dg della ASE – Agenzia sarda delle entrate Stefania Masala (100).