Deidda: “Quaranta sbarchi in 2 giorni in Sardegna, no al Governo di Draghi e Lamorgese”

Il deputato Fdi: “Tra ieri ed oggi oltre 40 algerini sono approdati a Porto Pino e sulle coste di Sant’Antioco, per poi essere collocati nel centro di accoglienza di Monastir. E noi dovremmo appoggiare un Governo costituito da chi non ha messo in campo nessuna misura utile per bloccare gli sbarchi dall’Algeria e rimpatriare immediatamente chi è entrato clandestinamente?”

“Mentre in Parlamento il Governo dei ‘migliori’ – con la riconferma del Ministro Lamorgese e la sua fallimentare politica migratoria – sta per ottenere la fiducia, in Sardegna continuano gli sbarchi. Tra ieri ed oggi, infatti, oltre 40 algerini sono approdati a Porto Pino e sulle coste di Sant’Antioco, per poi essere collocati nel centro di accoglienza di Monastir. E noi dovremmo appoggiare un Governo costituito da chi non ha messo in campo nessuna misura utile per bloccare gli sbarchi dall’Algeria e rimpatriare immediatamente chi è entrato clandestinamente? Ancora più convinti del nostro no alla fiducia al Governo Draghi”, è quanto dichiara in una nota il Deputato di FdI, Salvatore Deidda.