Decimomannu, tutto pronto per Santa Greca di maggio

Dal 30 aprile al 4 maggio un ricco programma civile e religioso in onore della martire tanto venerata dai cittadini.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Serate musicali, dj, concerti e punti ristoro nel polo fieristico. Prove generali per quella che sarà la grande festa di fine settembre quando, per una settimana, tutte le attenzioni saranno rivolte a lei, Santa Greca, simbolo di unione e fratellanza, fede e tradizione. Infatti, in occasione dei festeggiamenti, da secoli, è consuetudine riunirsi, tutti insieme, pellegrinare dai territori anche lontani per rendere omaggio alla cristiana martirizzata durante le persecuzioni volute da Diocleziano. In calesse si affrontava il viaggio, i bambini, oggi ultraottantenni, ricordano ancora le emozioni del tempo, di quando si andava a Santa Greca: da anni tutto è cambiato, le cerimonie e le feste sono adeguate ai tempi che corrono ma i sentimenti e le emozioni sono sempre uguali. Sia per gli organizzatori che per i cittadini, che attendono impazienti questi momenti e si adoperano per preparare il tutto molte settimane prima degli eventi. Per la ricorrenza di maggio, oltre ai momenti intensi di riunione spirituale, è stato organizzato un ricco programma civile che impreziosisce le giornate e accentua il senso di festa. Martedì 30 aprile saranno ospiti Marco Pinna e dj Sandro Azzena, il 1 maggio Skaosss Live Concert, il 2 dj Simon, venerdì “La Bertè Tribute band” sabato 4 “Zona Trap”. Arrostitori, birrifici artigianali, food truck e banchi di dolci saranno presenti nel mega polo fieristico adiacente alla chiesa di Santa Greca.


In questo articolo: