Decimomannu, rubano cento euro di merce all’Eurospin: nei guai due sorelle

In manette due sorelle di Villaspeciosa

Sono state sorprese dal personale dell’Eurospin di Decimomannu, mentre erano intente a rubare. Due sorelle di Villaspeciosa, di 53 e 59 anni, si aggiravano con fare sospetto per le corsie del negozio. La certezza quando una delle due è stata “beccata” mentre toglieva il dispositivo antitaccheggio da una giacca, poi la indossava riempiendola con varie merci, tra cui anche bulbi di piantine. Il personale ha subito allertato il 112, i militari arrivati sul posto hanno fermato le due donne prima che potessero uscire e fuggire. La refurtiva per un valore di 100 euro è stata restituita ai legittimi proprietari.

Gli accertamenti condotti dai carabinieri della compagnia di Iglesias hanno appurato che la 59enne aveva già precedenti di polizia per reati contro la persona ed il patrimonio. Dopo una rapidissima ricostruzione dei fatti, le due sono state arrestate in regime di arresti domiciliari. Oggi si svolgerà l’udienza con rito direttissimo.

 


In questo articolo: