Covid, si aggrava la situazione a Serrenti: 17 i positivi 34 in quarantena domiciliare

È un momento molto particolare per la comunità e per il primo cittadino che si trovano a dover fare i conti con un balzo in avanti dei contagi

Serrenti. Si aggrava la situazione in paese, 17 sono le persone positive e 34 quelle in quarantena domiciliare.
Due giorni fa, il sindaco Pantaleo Talloru, aveva comunicato che la persona deceduta il 2 gennaio era risultata positiva al tampone,  raccomandando a tutti coloro che hanno avuto contatti diretti di rimanere in isolamento a casa e comunicare gli eventuali contatti ai propri medici di fiducia. Immediatamente è seguita una nuova ordinanza che ha disposto la sospensione in via precauzionale delle attività didattiche in presenza relative agli Istituti di ogni ordine e grado.
È un momento molto particolare per la comunità e per il primo cittadino che si trovano a dover fare i conti con un balzo in avanti dei contagi. “Eravamo un comune non dico covid free ma con pochissimi casi. Domani – spiega il sindaco – scriverò eventualmente un nuovo comunicato perché sono collegato direttamente con la Regione che ci fornisce i dati quotidianamente”.