Coronavirus, tutti gli uffici comunali di Quartu chiusi per 4 giorni: c’è l’ordinanza di Delunas

Porte sbarrate dal dieci al tredici marzo in tutti gli uffici comunali, il sindaco: “Garantiti solo i servizi essenziali e il rilascio delle carte d’identità”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Coronavirus, il sindaco di Quartu ha deciso: “Uffici comunali chiusi tutta la settimana”. L’ordinanza ufficiale è stata firmata pochi minuti fa da Stefano Delunas, “affinché si possa garantire il rispetto delle prescrizioni contenute nel Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri di domenica 8 marzo, è stata effettuata una verifica sullo stato degli uffici comunali, dalla quale è emersa la necessità di realizzare con urgenza interventi di adeguamento di tipo strutturale ed organizzativo”. Stop, quindi, alla possibilità di recarsi negli uffici comunali “nei giorni 10, 11, 12, 13 marzo 2020. Resteranno comunque in essere i servizi pubblici essenziali e il rilascio delle carte di identità, per le quali gli appuntamenti sono già programmati. L’accesso agli uffici comunali sarà comunque sottoposto a restrizioni e limitazioni, al fine di garantire il rispetto delle indicazioni previste nel già citato decreto”.

“Ulteriori disposizioni potranno essere emanate nei prossimi giorni, sempre al fine di tutelare l’utenza e le risorse umane contro i rischi di contagio da Covid-19 in questo momento di estrema difficoltà dell’intero Paese. Le abitudini, le relazioni sociali, il modo stesso di vivere in società sono in queste settimane fortemente condizionate, ma è necessaria la collaborazione di tutta la cittadinanza, che a tutela della salute pubblica deve riporre la massima attenzione nel rispettare i comportamenti consigliati dalle autorità”.


In questo articolo: