Coronavirus, primo guarito a Sestu: “Un raggio di luce”

L’annuncio della sindaca Secci: “Due persone si trovano in terapia intensiva in condizioni stazionarie. Altre 4 in quarantena a casa. Stiamo dimostrando di essere una comunità responsabile e coesa. Ma non dobbiamo mollare”


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

C’è un primo guarito a Sestu. L’annuncio del primo cittadino Paola Secci. “I dati ricevuti dell’ATS mercoledì scorso sono già variati e c’è un’ottima notizia: una di queste persone è già guarita”, ha scritto la sindaca, “due persone si trovano in terapia intensiva in condizioni stazionarie. Altre quattro in quarantena a casa, costantemente seguite e assistite dal personale sanitario. Le ho volute sentire personalmente e sincerarmi del loro stato di salute. Ho portato loro tutta la nostra vicinanza e solidarietà, augurando una pronta guarigione a nome di tutti. Sono persone provate ma fiduciose e stanno combattendo con tutte le loro forze. Sono stati proprio loro a infondere un concreto motivo di speranza, un raggio di luce capace di farci guardare con moderato ottimismo al futuro.
Stiamo dimostrando di essere una comunità responsabile e coesa. Ma non dobbiamo mollare. Continuiamo a rispettare le regole e a proteggere noi stessi e gli altri. Grazie”


In questo articolo: