Comunali al via, in campo i Popolari per Cagliari: “Primarie nel centrodestra”

“I nostri principali interlocutori sono gli amici e le forze politiche che in questi anni si sono opposte al grande bluff di Zedda. Per la scelta del futuro candidato sindaco auspichiamo metodi democratici come le primarie di coalizione o, considerati i tempi ristretti, una consultazione della nostra base elettorale durante più assemblee nei vari quartieri della nostra città”

Primarie nel centrodestra. Lo chiede la lista dei Popolari per Cagliari che ha in consiglio comunale Federico Ibba. “La nostra lista civica è di nuovo in campo per cambiare Cagliari”, scrivono i Popolari, “dopo due anni e mezzo di sana e robusta opposizione al grande bluff di Massimo Zedda, la lista civica popolari per Cagliari si ripresenta al giudizio degli elettori come una vera e propria alternativa di governo. I nostri principali interlocutori sono gli amici e le forze politiche che in questi anni si sono opposte al grande bluff. Per la scelta del futuro candidato sindaco auspichiamo metodi democratici come le primarie di coalizione o, considerati i tempi ristretti, una consultazione della nostra base elettorale durante più assemblee del popolo dei liberali nei vari quartieri della nostra città, compresa la municipalità di Pirri. Prima di inserire qualsiasi candidatura in lista valuteremo attentamente curriculum e profili social”.



In questo articolo: