Clona un sito di vendita online e truffa una 30enne di Villaputzu: giovane denunciata dai carabinieri

Clona un sito di vendita online e truffa una 30enne di Villaputzu: giovane denunciata dai carabinieri.

Ieri a Villaputzu i carabinieri della locale Stazione, a seguito delle indagini intraprese in virtù di una querela contro ignoti presentata da una trentenne del luogo, hanno denunciato per truffa aggravata una ventottenne salernitana residente nel capoluogo campano. La giovane, dopo aver illecitamente clonato e utilizzato un sito on-line dedicato, per la presunta vendita di una console Nintendo Switch, è riuscita a farsi accreditare la somma di 184 euro dalla propria vittima, senza però mai spedire quanto acquistato. Durante le indagini compiute si è accertata la totale estraneità ai fatti del sito originale, clonato dalla truffatrice. Il titolare di questo sito, per una serie di fatti analoghi, aveva già formalizzato varie querele presso la Stazione Carabinieri di Roma Centocelle, in ordine al reato di sostituzione di persona, per i danni che ne sono conseguiti in ordine alla credibilità del sito stesso ed alla sua attività.


In questo articolo: