Cesare Battisti, la Cassazione boccia il ricorso e conferma l’ergastolo

L’ex terrorista dei Pac è attualmente detenuto nel carcere di Oristano

Confermato l’ergastolo per Cesare Battisti, l’ex terrorista dei PAC, detenuto attualmente nel carcere di Oristano. La camera di consiglio svolta oggi, nella prima sezione penale della Cassazione, come riporta l’Agi ha dichiarato inammissibile il ricorso presentato dalla difesa contro o l’ordinanza con cui, il 17 maggio scorso, la Corte di assise di appello di Milano aveva negato la commutazione della pena dell’ergastolo in quella di trent’anni di reclusione.

Battisti fu catturato nel gennaio 2018 in Bolivia, dopo 37 anni di latitanza. E’ stata condannato per quattro omicidi commessi alla fine degli anni ’70. Per approfondire continua su AGI.IT

 


In questo articolo: