Carbonia, nasconde in auto una pistola e 46 cartucce: arrestato

Arrestato un sessantanovenne, senza fissa dimora, con precedenti.

Carbonia, nasconde in auto una pistola e 46 cartucce: arrestato.

Ieri a Carbonia i carabinieri della locale Stazione hanno tratto in arresto per detenzione abusiva di un’arma clandestina e relativo munizionamento un sessantanovenne, senza fissa dimora, di fatto domiciliato presso il capoluogo sulcitano, disoccupato e con precedenti. Questi è stato fermato nella mattinata durante un posto di controllo mentre era alla guida di una Renault Megane e, sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di una pistola a tamburo, del tipo scacciacani di libera vendita, modificata però nel cane e nella cassa, tanto da essere resa idonea allo sparo, carica inoltre di 5 cartucce calibro 32. La perquisizione veicolare ha permesso di rinvenire ulteriori 46 cartucce del medesimo calibro. In relazione a tali circostanze l’uomo è stato tratto in arresto e tradotto presso la casa circondariale “Ettore Scalas” di Uta, a disposizione dell’autorità giudiziaria.


In questo articolo: