Capoterra, 304mila euro per nuovi cantieri e posti di lavoro

Nuovi cantieri e una boccata d’ossigeno per il lavoro a Capoterra, che con il piano regionale Lavoras porta a casa 304 mila euro, da destinare a lavori comunali straordinari

di Vanessa Usai

Nuovi cantieri e una boccata d’ossigeno per il lavoro a Capoterra, che con il piano regionale Lavoras porta a casa 304 mila euro, da destinare a lavori comunali straordinari.

“Per noi è oro colato, sia dal punto di vista occupazionale che per quanto riguarda il miglioramento della città”, afferma soddisfatto il sindaco Francesco Dessì.

I lavori, non ancora definiti, ma che riguarderanno sicuramente edifici, strade, marciapiedi, verde pubblico e il miglioramento della viabilità, inizieranno entro il 2018 e daranno lavoro a operai, muratori, giardinieri, idraulici e altre professionalità, che saranno selezionate attraverso l’ufficio di collocamento.


In questo articolo: