area-vasta / 13 Maggio 2020

Assunzioni in Sardegna, l’Aspal: “Situazione drammatica, crollato il 59 per cento dei posti di lavoro”

 I nuovi dati, aggiornati al 5 maggio, dicono che dall'inizio della crisi sanitaria, rispetto al 2019,  c’è stato un crollo del 59%: nel 2020 si sono registrate 28.848  assunzioni mentre l'anno scorso allo stesso giorno erano 70.671. I posti di lavoro persi dall’inizio della pandemia sono poco più di 39 mila ma arrivano a quasi 42 mila se si sommano anche i 2000 in più che si erano registrati all’inizio dell’anno

Di