Cagliari, record all’Eleonora d’Arborea: “Tutto il personale col green pass, solo così possiamo arginare il Covid”

Il nuovo anno scolastico nell’istituto cagliaritano con ben 62 classi inizia con tutti i prof e bidelli presenti, la dirigente Maria Grazia Sanna: “Qualche lamentela nei giorni scorsi, oggi tutti con la certificazione verde. Non sappiamo se siano vaccinati o col tampone negativo, ai genitori abbiamo chiesto anche la carta d’identità”. GUARDATE la VIDEO INTERVISTA

Il timore era che, in una scuola con ben sessantadue classi e decine di prof e collaboratori, potessero esserci delle defezioni. Invece, al liceo psicopedagogico Eleonora d’Arborea di Cagliari, il primo giorno di scuola è filato tutto liscio: tutti col green pass, zero lamentele. E, di conseguenza, nessuna defezione nell’organico, come conferma la dirigente scolastica Maria Grazia Sanna: “Tutto il personale con la certificazione verde, anche i diversi genitori che abbiamo ricevuto erano forniti di green pass. Ai lavoratori interni abbiamo fatto una verifica con la piattaforma, agli ospiti esterni con l’app di verifica e il controllo di un documento d’identità”. Tempi per le verifiche? Non brevissimi: “Più rapidi per docenti e personale, più lungo per chi arriva da fuori. Non sappiamo, ovviamente, se uno sia vaccinato o se abbia fatto il tampone poi risultato negativo, non è prevista questa distinzione”. Per entrare a scuola basta solamente che la spunta multimediale sia verde e non rossa.
“C’è stata qualche lamentela, nei giorni scorsi, da parte del personale interno. Non tutti hanno gradito il green pass, qualcuno ha storto il naso ma, alla fine, tutti hanno seguito le regole”. Regole che saranno valide sino a nuovo ordine da parte del Governo Draghi. E per chi non avrà il green pass? Se è un genitore, non potrà varcare l’ingresso dell’istituto: “Se è un lavoratore, invece, verrà sospeso”. La numero uno dell’Eleonora d’Arborea rimarca di essere “d’accordo col green pass, solo così possiamo arginare e superare i problemi relativi al Covid”.


In questo articolo: