Cagliari, parco di Monte Claro chiuso per concerti: “Mai successo prima, solo Truzzu l’ha fatto”

Niente passeggiata e giochi nelle serate di ieri e di oggi. L’area verde di via Cadello è stata chiusa dalla Città Metropolitana per i concerti organizzati dal Comune. Marcello: “Negata a tanti cittadini la possibilità di usufruire dell’area verde: una discriminazione. Solo questo sindaco ha avuto il coraggio di fare una cosa del genere”

Parco di Monte di Claro chiuso per concerti. Niente passeggiata, corsetta e giochi nel parco nelle serate di ieri e di oggi. L’area verde di via Cadello è stata chiusa dalla Città Metropolitana per i concerti. “Il parco di Monte Claro”, si legge nei cartelli che campeggiano sui cancelli del grande giardino, “resterà chiuso al pubblico la sera di venerdì 2 settembre dalle ore 16 sino al termine dell’evento musicale organizzato dal Comune di Cagliari nell’ambito delle manifestazioni “Cagliari dal Vivo 2022”. L’accesso è garantito dall’utenza dell’evento in programma dall’ingresso principale e ingresso lato parcheggi di via Cadello”.
E parte l’attacco politico al sindaco metropolitano Paolo Truzzu. “Non si è mai vista la chiusura di un parco dell’area metropolitana di Cagliari per favorire un evento musicale”, denuncia Fabrizio Marcello, capogruppo Pd al Comune di Cagliari, “negando ai tanti cittadini la possibilità di usufruire del parco, a favore di pochi: è una discriminazione bella e buona. Solo questo sindaco ha avuto il coraggio di fare una cosa del genere”.


In questo articolo: