Cagliari, l’sos: “Ragazzina scappata da una comunità, qualcuno potrebbe farle del male”

Massima allerta per Yasmine Pes, la giovane non dà sue notizie da qualche ora. L’avvocato Piscitelli: “Chiunque la veda avvisi subito me, la prefettura o le Forze dell’ordine”

Massima allerta a Cagliari per una ragazza di diciassette anni che, da qualche ora, è sparita nel nulla. La giovane, che compirà diciotto anni tra qualche giorno, stando all’appello dell’avvocato e presidente di Penelope Sardegna, Gianfranco Piscitelli, “Yasmine Pes”, è “scappata da una comunità di Cagliari verso le 18. È come da foto ad oggi è ancora minorenne, dovrebbe accompagnarsi con un ragazzo del Bangladesh o marocchino che forse lavora in un ristorante a Cagliari. È italiana ma ha gli occhi a mandorla da sembrare orientale. Potrebbe accompagnarsi con gente adulta che potrebbe approfittare di lei o farle del male”, avvisa Piscitelli.

 

“Chiunque l’avvisti avvisi urgentemente le forze dell’Ordine, la prefettura, o mi contatti al +393886311738. Attenzione: chi si accompagna, nasconde o dà ospitalità ad una minorenne contro il volere di chi ha la sua tutela commette un reato penale”.


In questo articolo: