Cagliari, l’amore infinito per Gigi Riva: file dall’alba per la camera ardente

L’ultimo saluto per quelli che non potranno partecipare al funerale o che ci tengono a omaggiare “Rombo di tuono” in modo completo: code di famiglie, giovani e anziani alla Unipol Domus.


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Eccolo, casomai ci fosse bisogno rimarcarlo, l’amore infinito dei sardi per Gigi Riva. In tanti, sin dall’alba, hanno fatto la fila per salutarlo nella camera ardente allestita alla Unipol Domus. Famiglie, anziani e giovani, tutti in fila e in religioso silenzio per omaggiare per l’ultima volta “Rombo di tuono”, morto due giorni fa all’età di 79 anni. Accanto alla bara ci sono i due figli, Nicola e Mauro, che ormai hanno perso il conto degli abbracci e strette di mano con il popolo che ha amato, ama e amerà per sempre il loro papà.
La camera ardente chiuderà alle 13, poi il trasferimento della bara a Bonaria per il funerale, previsto alle sedici.


In questo articolo: