Cagliari, la beffa del Cup: “Visita prenotata, ma lo studio è chiuso”

Anziani beffati sotto il sole stamattina in un noto studio radiologico di Is Mirrionis. Il caso domani finirà con una denuncia in Procura: “Il Cup ci ha prenotato la visita specialistica in uno studio chiuso per ferie, senza neanche il cartello esposto”

Fissano una visita specialistica al Cup, ma trovano lo studio radiologico chiuso: anziani sotto il sole a Cagliari in pieno agosto. Una vicenda che sfocerà domani in una denuncia alla Procura: ” La Sardegna sta diventando una vergogna indicibile- spiega Massimo Cocco- mia madre due giorni fa, ha chiamato il CUP allo 070-474747 (dovrebbe essere abolito per inefficienza) per una prenotazione di visita urgente in un noto centro di is Mirrionis. 
Le fissano un’appuntanento per oggi alle 8 del mattino. Mia madre che non é più una ragazzina e non sta certo bene ultimamente si reca sul posto ma incredibilmente trova chiuso! Con lei fuori altre 5 pazienti, tra cui una signora con due litri d’acqua in corpo per un’ecografia. Viene avvisata da un signore del posto che il centro è chiuso e riapre il 17. Il tutto senza un cartello. Mi chiedo ma i dirigenti della ASL che cosa fanno?”. 


In questo articolo: