Cagliari, colpo al distributore di benzina a Sa Illetta: banda di ladri sradica il bancomat

In 8 hanno caricato la cassaforte su un furgone rubato a Maracalagonis e sono scappato. Il camion, scortato da un Bmw, è stato intercettato a Selargius. Quattro uomini sono scappati al buio nei campi. Non sono stati acciuffati, ma il colpo è fallito: non sono riusciti a sottrarre nemmeno un euro

Stanotte attorno alle 2 e 30 una banda di almeno otto persone adeguatamente travisate con passamontagna ha sradicato l’impianto ATM del distributore Eni Station di località “Sa Iletta” di Cagliari, zona Giorgino. I ladri hanno caricato la cassaforte su un furgone rubato in serata a Maracalagonis e si sono dati alla fuga. È immediatamente scattato l’allarme per tutte le centrali operative. Il furgone in fuga, scortato da un BMW, è stato intercettato da una gazzella del Radiomobile di Dolianova sulla strada statale 387 in Comune di Selargius, nelle vicinanze del canile Shardana. Quattro uomini sono discesi precipitosamente dal furgone e sono scappati al buio per i campi, mentre il BMW si è in breve eclissato. L’ inseguimento dei carabinieri per i campi, in aperta campagna, è stato vano. Sul furgone e sull’ATM recuperato intatto sono ora in corso i rilievi tecnici del Nucleo Investigativo e del RIS di Cagliari. Si spera che nella concitazione della fuga i ladri abbiano lasciato delle tracce. Per loro è già andata male così perché non sono riusciti a sottrarre nemmeno un euro.


In questo articolo: