Cagliari, Calamosca presto off limits alle auto: la strada panoramica diventa pedonale

Addio a sosta selvaggia, cafoni e parcheggiatori abusivi. Dal ristorante a Cala Fighera solo a piedi, in bici o con un bus navetta elettrico: c’è l’accordo tra Comune e le attività della zona. Mai più serate romantiche in macchina per le coppie di innamorati

Calamosca diventerà pedonale. La litoranea panoramica sarà presto off limits alle auto dall’hotel fino a Cala Fighera. Con tanti saluti alla sosta selvaggia, fenomeno frequentissimo soprattutto d’estate. L’accordo di massima tra l’amministrazione comunale e i titolari delle attività produttive della zona c’è già e il provvedimento potrebbe arrivare già entro l’estate prossima. I clienti dei locali potranno parcheggiare davanti alla spiaggia e raggiungere i locali notturno della zona col bus elettrico, oppure in bicicletta o a piedi. Tutti gli altri, compresi i cafoni che insudiciano la zona e i parcheggiatori abusivi dovranno sparire. Nessuna pietà nemmeno per le coppie che tradizionalmente frequentano Calamosca per le serate romantiche in auto.

“Dobbiamo ancora stabilire se il bus sarà messo a disposizione dall’amministrazione comunale, ma noi siamo pronti a fare la nostra parte”, dichiara Fabrizio Merella della Paillote, “ma l’intesa per la pedonalizzazione della strada c’è già e le aree per la sosta sono state individuate”.

 

 


In questo articolo: