Cagliari, copertura danneggiata dalla bufera: chiude la piscina di Terramaini

I danni sono stati causati dal forte vento di maestrale che ha sferzato la città nella giornata di ieri. Una volta terminati i lavori per il ripristino e garantita la sicurezza dell’impianto, la piscina sarà riaperta al pubblico

Da giovedì 6 gennaio resterà temporaneamente chiusa la piscina comunale di Terramaini. Il provvedimento si è reso necessario a causa del distaccamento di alcuni pannelli metallici di finitura delle coperture e la rottura di un infisso installato su un’uscita di emergenza.

I danni sono stati causati dal forte vento di maestrale che ha sferzato la città nella giornata di ieri. Una volta termini i lavori per il ripristino e sarà garantita la sicurezza dell’impianto, la piscina sarà riaperta al pubblico.


In questo articolo: