Cagliari, aumentano i contagi: il consiglio comunale torna in videoconferenza

Il presidente del Consiglio Comunale rettifica la convocazione in presenza prevista per domani: “Stante la recrudescenza della curva epidemiologica che negli ultimissimi giorni sta coinvolgendo la Città di Cagliari, al fine di dare la possibilità a tutti i consiglieri di partecipare serenamente si comunica che la seduta si terrà in modalità telematica”

“Stante la recrudescenza della curva epidemiologica che negli ultimissimi giorni sta coinvolgendo la Città di Cagliari, al fine di dare la possibilità a tutti i consiglieri di partecipare serenamente al Consiglio comunale e facendo seguito alla convocazione del 16 luglio 2021, si comunica che la seduta di cui trattasi si terrà in modalità telematica tramite videoconferenza nella piattaforma Microsoft Teams come previsto nelle linee guida del presidente del Consiglio comunale prot. n.105158 del 9 aprile 2020, in presenza nella sede del Palazzo Civico o in modalità mista, come previsto nelle linee guida prot. n. 137898 del 10 maggio 2021, per la trattazione dei punti già comunicati nell’avviso prot. n. 207804 del 16 luglio 2021”.

A firma del presidente Edoardo Tocco, la rettifica della convocazione del Consiglio comunale di domani, martedì 20 luglio 2021, inizialmente prevista in presenza nella consueta sede di via Roma 145.

Restano invece invariati gli orari per la discussione dei 20 punti all’ordine del giorno (ore 17,30) e delle 20 interrogazioni (ore 17) rivolte a sindaco e assessori, consultabili e scaricabili attraverso la pagina web https://www.comune.cagliari.it/portale/page/it/seduta_del_consiglio_it_41?contentId=CNV66213 del portali istituzionale (link più sotto). Attraverso lo stesso indirizzo internet anche la diretta streaming della seduta.


In questo articolo: