Brotzu,l’asso nella manica è donna: Graziella Pintus nuovo commissario

La “donna forte” della sanità per il centrosinistra va alla guida del Brotzu

Graziella Pintus è il nuovo commissario dell’ospedale Brotzu di Cagliari. Dopo la rinuncia di Giorgio Lenzotti e l’appello dei sindacati interni dei giorni scosi, la giunta Pigliaru corre ai ripari e cala l’asso nella manica: la donna forte della sanità cagliaritana, sino a oggi direttrice sanitaria dell’ospedale Marino, e in passato alla guida dell’assessorato regionale alla Sanità quando c’era Nerina Dirindin. Sarà dunque una donna a dovere raccogliere la difficile eredità di Antonio Garau, tra concorsi bloccati, reparti in crisi con pochi infermieri e diverse vertenze aperte. Alla Pintus il compito di rilanciare l’ospedale creando anche più armonia all’interno, oltre che servizi più efficenti per i pazienti. E dovrà anche gestire anche l’accorpamento dell’Oncologico e del Microcitemico. 


In questo articolo: