Bosa, blitz della polizia a scuola: tra i banchi spunta marijuana

Diversi istituti scolastici controllati dagli agenti con l’ausilio dell’unità cinofila: in uno di questi sono stati ritrovati diversi grammi di marijuana

Continua il servizio di controllo straordinario del territorio Marghine – Planargia disposto dal Questore di Nuoro Massimo Alberto Colucci per contrastare lo spaccio e il consumo di stupefacenti nelle scuole. Nei giorni scorsi, personale del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Macomer, coadiuvato dall’impiego di unità cinofile della Questura di Oristano, ha replicato una serie di controlli in diversi istituti scolastici presenti in Bosa, al fine di contrastare il consumo di sostanze stupefacenti tra giovanissimi. In uno degli istituti monitorati sono stati rinvenuti apprezzabili quantità di sostanza  di colore verde verosimilmente marijuana che verrà sottoposta ad accertamenti tecnici presso il  Gabinetto Provinciale della Polizia Scientifica. I controlli proseguiranno anche nei prossimi giorni tra gli studenti con lo scopo di arginare tale fenomeno.  


In questo articolo: