Blitz del Nas al Poetto, sotto sequestro il Bikini e parte del Marlin

L’operazione nella notte tra venerdì e sabato

Poetto, baretti sotto sequestro, scatta il blitz del Nas. La notte tra venerdì e sabato, nel quadro di attività di controllo coordinata dalla Questura di Cagliari, i Carabinieri del NAS di Cagliari, a seguito di accertamenti preventivamente svolti presso gli Uffici comunali e sulle risultanze delle successive attività di controllo degli esercizi commerciali interessati, hanno posto sotto sequestro amministrativo due baretti siti al Poetto, zona Quartu Sant’Elena. Il “Bikini”, con annessi arredi, attrezzature e impianti, in quanto la società di gestione subentrata è risultata sprovvista di titoli autorizzativi amministrativi e sanitari per l’attività di vendita e somministrazione di alimenti e bevande, e gli arredi, le attrezzature e gli impianti detenuti nelle strutture coperte e semi-coperte, non comprese nel nucleo centrale autorizzato del “Marlin”, in quanto eccedenti i titoli autorizzativi posseduti dalla società di gestione. Sono attualmente in corso accertamenti sugli aspetti urbanistici, edilizi e paesaggistici relativi ai due insediamenti produttivi e alle rispettive aree demaniali occupate. Il valore del sequestro ammonta a circa 300 mila euro.

 

 


In questo articolo: