Bastione horror a Cagliari: i vandali continuano a colpire nell’assenza di telecamere

La foto scattata oggi da un nostro lettore: ancora pezzi di cemento sbattuti per terra, nel Bastione rimesso a nuovo dal Comune appena un anno fa ma senza piazzare le telecamere

Bastione horror a Cagliari: i vandali continuano a colpire nell’assenza di telecamere. La foto scattata oggi da un nostro lettore: ancora pezzi di cemento sbattuti per terra, nel Bastione rimesso a nuovo dal Comune appena un anno fa ma senza piazzare le telecamere invocate (inutilmente) dall’ex assessore Gianni Chessa. Zero telecamere, e allora il Bastione rimesso a nuovo con soldi pubblici da parte del Comune continua a essere sempre più danneggiato. E i vacanzieri scattano foto ricordo tra transenne, recinzioni e scritte col pennarello. E lo sfregio è compiuto.


In questo articolo: