Avvistata una balenottera nelle acque limpide di Capo Carbonara

Nella secca di Santa Caterina la grande sorpresa davanti agli occhi dei ragazzi della Guardia Navale


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Avvistata una balenottera comune nella Secca di Santa Caterina. I ragazzi della Lega Navale, in compagnia del loro istruttore, si trovavano nei pressi della Secca di Santa Caterina quando  la loro attenzione è stata catturata da un grande esemplare di balenottera comune (Balaenoptera physalus). Prima un enorme soffio e subito la vista dell’esemplare  che nuotava  davanti ai loro occhi per poi sparire in immersione dopo qualche istante nelle acque limpide dell’AMP. Avvistamento raro ma non unico per un’area come Capo Carbonara ( nel 2011 furono avvistate 4 balenottere comuni in prossimità dell’Isola dei Cavoli) che conferma  ancora una volta l’elevata biodiversità e l’importanza che l’area assume per specie sensibili quali i delfini e le balene.

Foto di Davide Todesco


In questo articolo: