“Auto rubata ad Assemini sotto casa, non posso più andare al lavoro: aiutatemi”

La Fiat Uno di Alessandro Russo, pescatore, sparita da via Coghinas: “Ero in pizzeria con la mia famiglia, siamo tornati alle 3 di notte e la macchina non c’era più. Aiutatemi, chiunque sa qualcosa mi contatti subito”. CONDIVIDIAMO TUTTI per aiutare!!

La serata in pizzeria insieme alla sua famiglia è finita nel peggiore dei modi. Dopo qualche ora di tranquillità Alessandro Russo, 43 anni, pescatore di Assemini, è tornato con i suoi cari nella loro abitazione di via Coghinas. Lì l’amara sorpresa: la sua Fiat Uno, colore celeste metallizato, targata CA718985, infatti, non c’era più: “Qualcuno l’ha rubata. Sono già andato a sporgere denuncia dai carabinieri, in tanti anni è la prima volta che mi è capitata una cosa simile. Nella mia strada c’è una scuola, ma non penso ci siano telecamere. La macchina ha quasi trent’anni, è vecchia, non ha nessun valore. Per me, però, è importante: ora sono in difficoltà perchè la utilizzavo ogni giorno per andare al lavoro”.

 

 

“Lancio un appello, aiutatemi: chiunque abbia notizie utili o, meglio ancora, abbia visto l’automobile, mi contatti in qualunque momento al +393460380675”.

 

 


In questo articolo: