apertura / 3 Agosto 2020

Cagliari, positivo un cittadino tornato dalla Bulgaria: altro contagio a Sassari, contrae il virus una turista

Nell’ultimo aggiornamento dell’Unità di crisi regionale si registrano 2 nuovi casi positivi: il primo nella provincia di Sassari, una turista testata perché fra i contatti di una persona precedentemente in Sardegna per soggiorno e risultata positiva una volta rientrata in Svizzera; il secondo nella Città Metropolitana di Cagliari, un cittadino proveniente dalla Bulgaria

Di
apertura1 / 3 Agosto 2020

Sardegna, screening di massa con test sierologici anti virus: analisi per i soggetti più fragili

VIRUS, IL NUOVO PROGETTO IN SARDEGNA- Uno screening di massa con test sierologici, che coinvolgerà i soggetti più fragili, come i pazienti affetti da patologie croniche, oncologici, cardiopatici o emotrasfusi, i lavoratori delle categorie più esposte, come gli appartenenti alle forze dell’ordine e, più in generale, chi svolge attività professionale a contatto col pubblico e ha continuato a dare un servizio anche durante le fasi più critiche dell’emergenza sanitaria

Di
apertura1 / 2 Agosto 2020

“Giustizia per Mattia Ennas: morì dopo il furto del cellulare, rapinato come quei ragazzi ieri notte al Poetto”

Curiose analogie. Ieri notte alcuni ragazzi cagliaritani sono stati aggrediti e picchiati al Poetto, con il furto dei cellulari. La stessa sorte che toccò quasi un anno fa a Mattia Ennas. Oggi l'avvocato Gianfranco Piscitelli chiede nuovamente giustizia: "Perché queste aggressioni per rapinare i costosi cellulari sono così regolari e ripetitive e perpetrate da gente senza scrupoli? Chiunque sa o ha informazioni su Mattia Ennas, anche in modo anonimo, contatti le Forze dellOrdine oppure me"

Di
apertura / 2 Agosto 2020

Poetto, parla il 28 enne aggredito dalla baby gang: “Calci e pugni, così mi hanno picchiato a sangue insieme al mio amico”

POETTO, PARLA IL 28ENNE AGGREDITO STANOTTE- "Calci, pugni, botte di ogni tipo. Ci hanno aggredito alle spalle, erano almeno in dieci, alle 5,30 al Poetto di fronte all'Arena Beach: prima hanno agitato la cinghia per spaventarci, poi ci hanno picchiato. Noi eravamo in tre. Io ho subito un trauma cranico, il mio amico è finito al Santissima Trinità col volto distrutto, forse sarà operato. Il Poetto, di notte, è una giungla: a qualche decina di metri di distanza, altra rissa in cui un teppista ha tirato fuori una katana, una sorta di spada"

Di
cagliari / 2 Agosto 2020

Tragedia al Poetto: muore in canoa per un malore fatale Gianfranco Puddu, uno dei re dello sport a Cagliari

Amava la canoa, amava tantissimo il mare, Gianfranco Puddu. Il suo cuore, quasi certamente a causa di un malore fatale, in una delle domeniche più calde della storia della Sardegna, ha cessato di battere questa mattina al Poetto. Proprio mentre Gianfranco era lì, a solcare il mare con la forza delle sue braccia, sui remi di quella tanto amata canoa

Di