Assemini: rifiuti abbandonati davanti alla Caritas, l’ira della sindaca Licheri

La sindaca Sabrina Licheri furiosa: “Esiste un limite all’inciviltà?”

Assemini, spazzatura abbandonata davanti alla Caritas. La sindaca Sabrina Licheri furiosa: “Esiste un limite all’inciviltà?”. 
Davanti alle porte della solidarietà, del volontariato della civiltà, questa notte qualcuno ha pensato bene di lasciare la propria spazzatura. “Scusate ma voi non state bene – spiega la sindaca – qualcuno riceverà una letterina di ringraziamento a casa”. 
“Porgo le mie scuse a Don Paolo Sanna e a tutti i volontari della Caritas – aggiunge Sabrina Licheri – che anche oggi nonostante questa mortificazione, hanno preparato le buste delle spesa, anche oggi erano lì come sempre a disposizione di chi ha bisogno di aiuto, a servizio della comunità. 
Grazie davvero di cuore. 
Ringrazio altresì i dipendenti del Servizio Tecnologico e della San Germano per essersi attivati subito per la pulizia”.

In questo articolo: