Anna: “La mia auto presa a calci alle Vele dai parcheggiatori abusivi”

Il racconto di una nostra lettrice: “Ai parcheggi delle Vele sono stata aggredita da un senegalese perchè non volevo acquistare la sua merce, poi ha preso a calci e a colpi di borsa la mia auto. Ho chiamato i carabinieri” 

Senegalesi e parcheggi alle Vele: l’episodio di sabato non è stato un caso isolato. Lo rivela Anna, una nostra lettrice, che racconta un episodio avvenuto alcuni mesi fa: “Assolutamente vero,tutto ciò accade. Ho avuto la stessa esperienza alle VELE. Sono stata aggredita da un senegalese perchè non volevo acquistare la sua merce,non solo ha inveito contro me e le mie amiche ma anche contro il mio veicolo prendendolo a calci e colpi di borsa. Ho dovuto chiamare i Carabinieri perchè il senegalese in questione insieme ad altri ci hanno circondate minacciando di malmenarci,solo all’arrivo dei carabinieri e di altre persone si sono allontanati. Sapete che mi ha detto il maresciallo? Che questi si sono fatti furbi,prima erano pochi e si comportavano bene,ora che sono in tanti vogliono comandare loro,bisogna sporgere denuncia per far sì che qualcosa cambi è l’unico modo. Guardate in faccia la realtà prima che sia troppo tardi e cercate di mettervi nei panni di chi ha vissuto certe situazioni prima di giudicare. E’ vergognoso che una persona per andare a fare dei semplici acquisti debba vivere certe situazioni,succede solo alle Vele/Carrefour e in qualche Iper/Super Pan..negli altri centri come Auchan o Corte Del Sole non succede,per cui vergogna!!”.