Universitari aggrediti in via Campania, 26enne in coma: è gravissimo

Aggressione all’alba in via Campania, gravissimo uno studente universitario di 26 anni

Aggressione all’alba in via Campania, gravissimo un giovane studente di 26 anni.

Il ferito è stato trovato privo di sensi dal personale di un’ambulanza che lo ha soccorso e trasportato d’urgenza in codice rosso all’ospedale Brotzu.

Stando alle prime ricostruzioni dei carabinieri, che indagano sull’accaduto, quattro studenti universitari (tre nuoresi e un palestinese) sarebbero stati aggrediti da cinque giovani mentre si trovavano all’esterno del bar “Giardino”. Un 26enne palestinese con passaporto israeliano, studente di Medicina, sarebbe stato raggiunto al volto da un pugno e nel cadere avrebbe battuto violentemente la testa.

Il giovane è ora in coma, in condizioni gravissime.

 

 

 


In questo articolo: