Adotta un cane dal canile di Cagliari: Tempesta, cucciolona esuberante aspetta una famiglia

Tempesta è una cucciola di 7 mesi, femmina intera, entrata in canile in seguito allo sgombero di un campo Rom alla periferia di Cagliari.

ADOTTA UN CANE DAL CANILE DI CAGLIARI :”TEMPESTA LA CUCCIOLONA ESUBERANTE, ASPETTA UNA VERA FAMIGLIA.”

Tempesta è una cucciola di 7 mesi, femmina intera, entrata in canile ad Ottobre 2021 in seguito allo sgombero di un campo Rom alla periferia di Cagliari. Tempesta è una cucciolona esuberante, non sta mai ferma a riposare, cerca continuamente il contatto con le persone e cerca di evadere dai recinti delle aree sgambamento. Tempesta è socievole con gli altri cani, sta imparando ad andare al guinzaglio (anche se non apprezza moltissimo la limitazione data dallo stesso, fosse per lei correrebbe a perdifiato tutto il giorno) e gioca al riporto della palla. Tempesta è una cagnetta di taglia media contenuta (circa 12 kg) che necessita di fare parecchia attività fisica quotidiana, si cede in adozione a persone giovani o adulte ma dinamiche, capaci di garantirle il giusto stile di vita, non è adatta a persone anziane o sedentarie. Tempesta si cede in adozione con obbligo di sterilizzazione che avverrà gratuitamente presso la nostra struttura, in regola con le vaccinazioni previste e in possesso di regolare microchip.

Gli orari, l’indirizzo mail e contatto telefonico del canile comunale :
Via Po, 59 – 09122
Orari:
10.30 – 12.00 da martedì a venerdì – 9.00 – 11.45 sabato e domenica
15.00 – 17.00 martedì e giovedì
Telefono: +39 070 6778115
Email: [email protected]

Per appelli e SOS contattateci sulla pagina Facebook e Instagram “Radio Zampetta Sarda”. Messaggi Casteddu online 380 747 6085
Ricordate di seguirci su Radio Casteddu i nostri appuntamenti
Lunedì/ Mercoledì  alle 10.20 in replica alle 14.50 e 21.20
Appuntamento con la parola dell’esperta la Dott.ssa Silvia Serra di Ussana il Martedì alle 10.20 in replica alle 14.50 e 21.20 il giovedì in replica nella stessa fascia oraria.
In streaming sulla pagina Facebook Casteddu online e radio zampetta sarda

#radiozampettasarda #castedduonline 


In questo articolo: