Addio al gigante, Cagliari si ferma per il funerale di Gigi Riva: pienone a Bonaria

Le esequie del campione, il feretro accolto tra due ali di folla. Bandieroni e sciarpe rossoblú, dentro la basilica funerale a numero chiuso: oltre ai parenti e alla squadra ingresso consentito solo a sindaci e autorità


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Pienone a Bonaria, sino a piazza dei Centomila, per il funerale di Gigi Riva. Il campione del Cagliari, dopo avere lasciato la Unipol Domus, sarà accolto tra due ali di folla. Ci sono cittadini semplici, arrivati da tutta l’Isola, gli Sconvolts e, soprattutto, tante famiglie. Dentro la basilica, a parte i parenti di Riva, spazio alle autorità civili e religiose, alla squadra capitanata da mister Ranieri, vari esponenti dello sport anche nazionale, come Buffon e Spalletti, e i sindaci sardi, insieme al loro collega di Leggiumo, città natale di Riva. Imponenti le misure di sicurezza tra polizia, carabinieri e polizia Locale.


In questo articolo: