A Desulo arriva il defibrillatore pubblico

Il 29 settembre, in occasione della Giornata Mondiale del cuore, presso il poliambulatorio di via Lamarmora verrà installato il defibrillatore pubblico della leva 1979 di Desulo S

Il 29 settembre la Leva del 1979 di Desulo donerà alla cittadinanza un defibrillatore usufruibile 24 ore su 24, posizionato all’esterno del Poliambulatorio di via Lamarmora. L’evento, organizzato in occasione della Giornata Mondiale del Cuore, avrà l’obiettivo di insegnare ai cittadini le manovre di disostruzione delle vie aeree pediatriche e nell’adulto, e di mostrare la facilità di utilizzo del defibrillatore.
Aprirà la conferenza il sindaco Gigi Littarru e seguiranno gli interventi di numerosi esperti: il dottor Sebastiano Patti, medico del pronto soccorso, formatore IRC e IRC comunità; Simona Buono, CEO di Distribuzione Defibrillatori e pioniera in Italia della divulgazione della defibrillazione precoce; la dottoressa Marta Zuddas, prima istruttrice nazionale BLSD PBLSD SIE SIAATIP sorda; Luciana Ledda, interprete LIS professionista, presidente della cooperativa Segni di integrazione Sardegna Sardens.
La manifestazione si terrà presso l’Aula Consiliare del comune di Desulo dalle ore 10.00. Parteciperanno i  nativi della Leva del 1979, tutte le scuole e i cittadini.


In questo articolo: