Villasor, le ambulanze bruciate: volontari nel mirino dei teppisti

Chi sono i nemici dei volontari del 118 che bruciano tutti i mezzi nel giorno del compleanno della presidente? Ecco che cosa rimane

Chi sono i nemici dei volontari a Villasor? Quelli che sono talmente puntuali da colpire con un incendio devastante nel giorno del compleanno della Presidente e nel giorno del rinnovo della convenzione col 118? Ecco la rabbia dei volontari, raccolta in questo appello: “Questo è tutto ciò che ci rimane: un cumulo di cenere. Ha bruciato tutto, persino il multiparametri, il defibrillatore, TUTTO. AIUTATECI!

Per chiunque voglia aiutarci economicamente ecco i dati vari per l’operazione:
Denominazione/Ragione Sociale: A.V.A.S. VILLASOR
INDIRIZZO: VIALE REPUBBLICA 38/B
COMUNE: VILLASOR 09034
CODICE FISCALE/P.IVA: 91004980925
IBAN: IT57E0101544070000070334183
Ringrazio tutti anticipatamente, affinché gesti del genere non vengano fatti vincere. Ogni offerta seppur minima può fare la differenza! Il presidente Giulia Pitzalis
Per chi invece vorrebbe darci una mano con materiale sanitario e quant’altro mi contatti pure al numero 3923950714, anche un semplice collare sarebbe tanto! 
Condividete in tanti!”. 


In questo articolo: