Villasimius, scacco dei finanzieri ai venditori abusivi stranieri: scattano sequestri e denunce

Brillante operazione delle Fiamme Gialle sul litorale della costa sud orientale, bloccati alcuni venditori irregolari extracomunitari. Per loro è scattata la denuncia, sequestrati foulard, occhiali e borsette taroccate

La Guardia di Finanza, insieme ai Baschi Verdi, hanno sequestrato 100 articoli, tutti taroccati, venduti da due stranieri sul litorale di Villasimius. Foulard, cinture, occhiali e borsette: tutti pronti per essere venduti a bagnanti sardi e turisti. Tutto il materiale sequestrato è apparso di buona fattura, e solo un occhio esperto – con controlli molto attenti – hanno potuto dimostrare che si trattasse di falsi.

Per i due venditori stranieri abusivi beccati dai finanzieri è scattata anche la denuncia.


In questo articolo: