Villanovafranca, maltratta l’ex compagna: scatta l’allontanamento per un 40enne

L’uomo non potrà più avvicinarsi all’ex compagna

Comportamenti ingiuriosi, vessatori contro la ex compagna documentati dai carabinieri della stazione di Villanovafranca all’autorità giudiziaria, hanno portato questa mattina alla misura cautelare dell’allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla ex compagna, nei confronti di un 40enne,  impiegato con precedenti denunce a carico, ben conosciuto dai militari stessi per pregresse vicende. L’uomo non potrà avvicinarsi a una distanza inferiore ai 200 metri alla ex compagna convivente e al figlio minore che ha appena un anno.

La donna si trova attualmente presso una comunità protetta alla quale l’uomo non dovrà in alcun modo avvicinarsi a pena di provvedimenti ulteriori, sino all’eventuale carcerazione.