Villamar, picchia i genitori disabili: “Mi negano i soldi per il bar”

Arrestato dai carabinieri


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Villamar. Picchia i genitori disabili, perché non gli danno i soldi per andare al bar. E’ il tragico atto di un pregiudicato.

Erano circa le 21 del 7 dicembre, quando Gonare Cau, 32 anni aggredisce i genitori. L’uomo vuole soldi, ma loro glieli negano. Scoppia la furia e Gonare Cau colpisce prima il padre, strappandoli duecento euro dalla tasca. Poi passa alla madre immobilizzata nel letto, rubandole il telefono.

Il padre anziano di 72 anni, dopo essere stato malamente picchiato dal figlio riporta sette giorni di prognosi e diverse ecchimosi. Dopo il misfatto il pregiudicato si è recato tranquillamente al bar, dove è stato poi trovato dai carabinieri della compagnia di Sanluri. Gonare Cau è stato quindi arrestato per maltrattamenti in famiglia e rapina, e si trova ora nel carcere di Buoncammino.