Cagliari, dopo il mercatino ecco la discarica nel parcheggio comunale

Scarpe e giubbotti e abbigliamento, videocassette, dc e dischi libri. C’è proprio di tutto. Una discarica di merce usata all’interno del parcheggio comunale tra via Sauro e via Battisti

Scarpe e giubbotti e abbigliamento, videocassette, dc e dischi libri. C’è proprio di tutto. Una discarica di merce usata all’interno del parcheggio comunale tra via Sauro e via Battisti.

“Si tratta di cataste di abiti e merce varia abbandonata dopo il mercatino abusivo domenicale”, spiega Stefano Schirru, consigliere comunale Fi, ieri sul posto assieme al collega Aurelio Lei, di Autonomisti per Lussu.

Il parcheggio, sottolinea Schirru, “è chiuso dopo le 20. Assurdo perché assieme agli altri parcheggi comunali chiusi di viale Trento e via Caprera regalerebbe a Stampace basso mille posti auto: un vero e proprio tesoro per la movida, ma anche per i commercianti e i residenti che soffrono la mancanza di parcheggi a causa dei lavori”.


In questo articolo: