Uta virtuosa nella gestione dei rifiuti: arrivano 5 casette ecologiche

L’acquisto è stato possibile grazie alle premialità ricevute dal comune per aver raggiunto il 70 per cento di raccolta differenziata nel 2016. Il Sindaco Porcu: “Un altro investimento a costo zero per i cittadini”

Buone nuove a Uta  grazie alle più che buone percentuali di raccolta differenziata. Con le premialità ottenute nel 2016 dal Comune per aver raggiunto la percentuale del 70%, l’amministrazione ha potuto effettuare un importante investimento sul fronte “green” acquistando cinque casette ecologiche.  Verranno posizionate nei principali parchi del paese ed avranno un’importante novità: lo scomparto per la carta è idoneo a raccogliere anche i cartoni della pizza, che troppo spesso purtroppo vengono abbandonati sui marciapiedi o sui prati deturpandoli. Nella foto una delle casette  posizionata in piazza s’Olivariu, dove ha sede il Municipio.

“Dopo la consegna gratuita dei nuovi mastelli per l’umido ed il secco per tutte le famiglie, ecco un altro investimento a costo zero per i cittadini reso possibile dalle somme ricevute con la premialità 2016″ afferma il Sindaco Giacomo Porcu. Ci auguriamo di  replicare questi risultati anche 2017”.

“Diamo ancora una volta il giusto messaggio ai cittadini, con azioni tangibili, che fare bene la raccolta differenziata dà grossi vantaggi dal punto di vista ambientale, economico e in termini di decoro urbano e servizi più efficienti” aggiunge l’Assessore all’Ambiente Antonello Soriga.