Sardegna, maxi blitz antidroga dei carabinieri: 15 arresti

E’ in corso una maxi operazione antidroga che coinvolge vari centri dell’Isola. Quindici i fermi emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia

E’ in corso dalle prime ore dell’alba una maxi operazione antidroga dei carabinieri che coinvolge 120 militari delle compagnie di Carbonia, Cagliari, Quartu, Nuoro, Lanusei, Sassari, Bonorva, Macomer, Iglesias, San Vito, il nucleo investigativo del comando provinciale di Cagliari, in collaborazione con due unità cinofile, lo squadrone eliportato Cacciatori Sardegna ed un velivolo dell’11esimo  nucleo elicotteri di Elmas. Stanno dando esecuzione a 15 fermi di indiziato di delitto emessi dalla Direzione Distrettuale Antimafia di Cagliari in vari centri dell’ Isola, relativi ad un’indagine condotta dai militari della compagnia di Carbonia che riguarda una associazione a delinquere finalizzata al traffico di sostanze stupefacenti.

Questi i nomi delle persone fermate diffusi dai carabinieri in una conferenza che si sta svolgendo in questi minuti nel comando di via Nuoro a Cagliari: Italo Arzu, Luca Arzu, Roberto Arzu, Sandro Arzu (tutti di Arzana), Pietro Fadda di Alghero, Bruno Fanni di Tortolì, Andrea Ferreli di Arzana, Alessandro Ghisu di Ghilarza, Salvatore Muntone di Nuoro, Sebastiano Nuvoli di Sindia, Graziano Obinu di Nuoro, Vincenzo Piras di Arzana, Giovanni Piu di Sassari,Alessandro Tedde di Sassari, Luca Zedde di Sorgono.