Una mamma sarda lasciava violentare i figli da un pedofilo: scatta la condanna a otto anni

La decisione in tribunale: la madre sarda che lasciava violentare da un maniaco la sua bimba di 5 anni e il suo bambino di nove anni è stata condannata in Aula

Una mamma sarda lasciava violentare i figli da un pedofilo: scatta la condanna a otto anni. La decisione in tribunale: la madre sarda che lasciava violentare da un maniaco la sua bimba di 5 anni e il suo bambino di nove anni è stata condannata in Aula a Sassari. La notizia, riportata oggi dalla Nuova Sardegna, è l’esito finale al momento di una vicenda inquietante e agghiacciante: l’amico di famiglia che ha partipato agli “orrori” dovrà invece scontare sei anni carcere, per le violenze sui due bambini.


In questo articolo: