Tutti pazzi per il cibo a Cagliari, boom dei ristoranti: dal 2008 sono aumentati del 76%

Vola il food nel capoluogo. Negli ultimi 13 anni sono spuntati 198 ristoranti con servizio al tavol e 56 take away, 8 bar e 8 tra gelaterie e pasticcerie. Molti sono concentrati nei vecchi quartieri dove impazza la movida, ma anche gli altri rioni hanno visto moltiplicarsi i punti di ristoro per assaggiare due spaghetti o una bistecca


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Cagliari città di bar, gelaterie e ristoranti. Vola il food nel capoluogo dell’Isola. Molti sono concentrati nei vecchi quartieri dove impazza la movida, ma anche gli altri rioni hanno visto moltiplicarsi i punti di ristoro per assaggiare due spaghetti o una bistecca. I dati sono stati diffusi oggi dalla Fipe Confcommercio. In totale in 13 anni sono spuntati, tra centro storico e resto della città,198 ristoranti con servizio ai tavoli e 56 take away, 8 bar e 8 tra gelaterie e pasticcerie. Una variazione del 31, 7 % in più sul totale delle imprese che raggiunge la quota del 76, 4 % sui ristoranti (36, 1 % quelli col take away).

I numeri. Le imprese nel 2008 erano 851, 324 in centro storico e 527 fuori dai vecchi rioni. In città 13 anni fa c’erano 259 ristoranti con servizio (124 in centro storico e 135 fuor), 154 take away (45 e 109), 35 tra gelaterie e pasticcerie (14 nei rioni storici e 21 fuori) e 403 bar (141 e 262).

Nel 2021 in 13 anni si sono aggiunte mille e 121 imprese, 445 in centro storico e 676 nel resto della città. In centro storico i ristoranti con servizio sono 217, take away 72, 13 gelaterie/pasticcerie e 143 bar, nel resto della città 240 ristoranti, 138 take away, 30 gelaterie e pasticcerie e 218 bar.


In questo articolo: