Trovato in possesso di hashish, eroina e cocaina: un arresto a Iglesias

La Polizia di Stato ha tratto in arresto un 47enne di Iglesias, pluripregiudicato, in quanto responsabile del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti

La Polizia di Stato ha tratto in arresto Marcello Compagnone, 47enne di Iglesias, pluripregiudicato, in quanto responsabile del reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti. 

Nel pomeriggio di ieri gli Agenti della Squadra Volante del Commissariato di Iglesias impegnati negli ordinari servizi di controllo del territorio, nel percorrere via Pasteur hanno notato l’uomo, molto noto perché pluripregiudicato con reati specifici in materia di stupefacenti, che alla loro vista si è dato ad una fuga precipitosa per eludere il controllo.

Bloccato e sottoposto a perquisizione personale, è stato trovato in possesso di un panetto di hashish, del peso di gr. 100,35 netti, di diversi piccoli pezzi di hashish pari a gr. 4,40, di 3 involucri di cellophane contenenti eroina, del peso netto di g. 0,30 e di 2 piccoli involucri di cellophane contenenti cocaina, del peso netto di g. 0,15 netti. 

Di conseguenza la perquisizione veniva estesa anche all’abitazione dove non è stato trovato nulla di rilevante.

Compagnone, condotto negli Uffici del Commissariato, è stato tratto in arresto per il reato di detenzione illecita di sostanze stupefacenti, e su disposizione del PM è stato riaccompagnato presso la propria dimora in regime di custodia cautelare, in attesa del processo con rito direttissimo.

 


In questo articolo: