sardegna / 2 Gennaio 2020

Magomadas, la risposta dopo l’attentato e il caos rifiuti: “Mani infami ieri hanno appiccato fuoco al frutto di tanto onesto lavoro”

I dirigenti della Geco si sfogano dopo l'atto doloso: "Sono andati perduti i due gruppi elettrogeni e tante altre apparecchiature, per un valore di diverse decine di migliaia di euro che non saranno risarciti da nessuna assicurazione. Tuttavia ieri notte è stata superata una linea invalicabile, quella che distingue la società civile da quella incivile"

Di