Svolta sicurezza a Sestu, inaugurata dopo 13 anni la caserma dei carabinieri: “Subito operativa”

La nuova “casa” dei militari della stazione sestese, diretti da Riccardo Pirali, finalmente inaugurata. Presenti al taglio del nastro la sindaca Paola Secci e il dirigente dei Riformatori, Michele Cossa: tutte le novità


Per le ultime notizie entra nel nostro canale Whatsapp

Sestu ha una caserma dei carabinieri tutta nuova. Dopo tredici anni sono stati finiti i lavori nella struttura di via Tripoli, una ex scuola materna. Oggi la consegna ufficiale alla presenza della sindaca Paola Secci, del dirigente dei Riformatori Michele Cossa e, naturalmente, delle principali cariche militari e civili. Grande protagonista è stata anche la banda musicale della Brigata Sassari. In prima linea il comandante della Legione sarda, il generale Stefano Iasson, insieme al comandante della stazione sestese Riccardo Pirali e al comandante della compagnia di Quartu Michele Cerri. Dentro la caserma l’area principalmente operativa e anche due alloggi: la caserma è stata intestata a Eraglio Annis, maresciallo maggiore di Sestu che si è distinto, nel 1934, a Uras, per avere affrontato alcuni banditi e, durante un conflitto a fuoco, averne ucciso uno. Annis è stato anche sindaco di Sestu.
“Ho partecipato con gioia all’inaugurazione della caserma dei carabinieri intitolata alla medaglia d’argento Eraglio Annis, a Sestu. Questo, per la mia città, rappresenta il coronamento di un sogno, un grande traguardo dell’amministrazione guidata dalla sindaca Paola Secci”, spiega Michele Cossa. “Voglio fare i miei più sinceri complimenti alla sindaca e a tutta l’amministrazione: hanno completato con successo l’iter con le autorità e i ministeri preposti e questo è davvero un successo per tutti i sestesi. Voglio, infine, ringraziare l’arma dei carabinieri. Sestu riconquista un fondamentale presidio di sicurezza e legalità, a garanzia della serenità dei cittadini e delle istituzioni democratiche”.


In questo articolo: