Surf: Maggetti, Cittadini e Ciabatti ai nazionali a Napoli

Tre giovani cagliaritani in competizione

Onorati gli impegni scolastici e dopo un’estate dedicata agli allenamenti i tre giovani surfisti cagliaritani Marta Maggetti, Michele Cittadini e Carlo Ciabatti sono pronti a dare battaglia al Campionato Italiano Classi Olimpiche (CICO) e Campionato Nazionale RS:X Youth che prende il via domani a Napoli (dal 17 al 20 settembre). Un appuntamento di rilievo – saranno rappresentate tutte le classi olimpiche, con circa 200 atleti coinvolti – per il trio che punta a far bene e nel mare di Sardegna, più precisamente nella West Coast Sardinia, si sono allenati insieme con un mix vario ed originale di tecniche come quella utilizzata dai surfisti delle grandi onde hawaiane, per formare il fiato, sotto la direzione dell’allenatore del Windsurfing Club Cagliari Andrea MelisL’unione fa la forza.

Marta Maggetti. Rientra in gara e ritorna alla competizione la giovane Marta Maggetti che negli ultimi mesi ha dedicato tanto tempo ai libri per conquistare il diploma, ma pure la patente di guida, e che quindi ha dovuto disertare importanti appuntamenti sportivi come i Campionati Europei di giugno a Palermo. A Napoli si riparte – con i colori della nazionale italiana – con le competizioni e sarà un ottimo test e una utile prova per prepararsi ai mondiali di ottobre che si terranno in Oman.

Michele Cittadini. Anche l’atleta del Windusurfing Club Cagliari ha dedicato tanto tempo allo studio per conquistare il “pezzo di carta” – pure lui diplomato a luglio – e assolvere gli obblighi scolastici. Poi un’estate da vero waterman alternando RSX, Freestyle, Surf da onda, Kite. Michele non è inserito nella squadra nazionale ma un buon risultato a Napoli potrebbe essere utile per risalire sul treno federale che tanto lo ha sostenuto durante la sua attività giovanile.

Carlo Ciabatti: il più giovane del trio regata in RSX ma in Youth, categoria che è stata accorpata agli assoluti di Napoli. Prova importantissima per Carlo che arriva da una stagione ricca di impegni e di buoni risultati. A Napoli si gioca il posto per il Mondiale Giovanile che si terrà in Malesia a Dicembre.

Nella foto Carlo Ciabatti

 


In questo articolo: